in , ,

Telegram: sfida a Whatsapp. Nel giro di una settimana 1° sul Play Store!

Telegram è l’applicazione che sta piano piano scalando la vetta, e al momento è riuscita ad ottenersi il primato. Si tratta dell’applicazione definita “anti whatsapp” che molti utenti stanno scaricando sul proprio dispositivo. Vi ricordate la notizia dell’acquisizione di Whatsapp da parte di Facebook? Da quel giorno il popolo di Whatsapp è emigrato sull’icona blu.

Andiamo ad osservare gli aspetti positivi e negativi, cercando di capire il perchè gli utenti stanno scegliendo questa nuova alternativa.

whatsapp-vs-telegram

 

Sicurezza

Whatsapp è stato criticato dopo l’acquisizione in quanto la Privacy degli utenti sarebbe in pericolo: la paura è che venga utilizzata la stessa metodica e le stesse linee guida che vengono utilizzate per Facebook.

Telegram non ha problemi! Chat private e sicure. Per il momento è in fase di evoluzione e non sappiamo bene quale potrà essere la modifica che potrà rendere “sospettabile” anche questa interessante variante.

 

Grafica e Funzioni

Whatsapp ha un punto in più per quanto riguarda l’aspetto. Interfaccia in italiano e in diverse lingue come Francese, Tedesco o Spagnolo. Inoltre è possibile scaricare Whatsapp+ che sostituirà quella di fabbrica e renderà maggiore la personalizzazione. Possiede i messaggi vocali e molte “faccine” e simboli.

Telegram siccome in fase di elaborazione, ha una grafica molto semplice ed è solo in inglese. Contiene i simboli ma manca ancora la funzione del messaggio vocale.

 

Pagamento

Whatsapp prevede lo standard di 6 mesi gratuiti e poi 86 centesimi all’anno. Sinceramente è bassissimo come prezzo (contiamo che senza promozioni, la tariffa nazionale prevede 0.15 centesimi a messaggio) ed è possibile scegliere varie opzioni di abbonamento.

Telegram è gratuito (per il momento) e non ha opzioni di abbonamento e pagamento.

 

Qui sotto potrete procedere al download di Telegram se siete interessati e vi siete autoconvinti, oppure il badge per il download di Whatsapp. E voi, oltre a Telegram, avete pensato ad un ulteriore alternativa?

 

[appbox googleplay org.telegram.messenger]

[appbox googleplay com.whatsapp]

Huawei Ascend P6: iniziato il rilascio di Android 4.2.2

Il motore di sintesi vocale di Google si aggiorna, e noi andiamo ad analizzare tutti gli altri.