in , , , ,

Samsung Galaxy S5: ecco perchè la cover è “bucherellata”

Purtroppo il Samsung Galaxy S5 è stato preso in giro quando è uscito, paragonandolo ad un “cerotto”…in effetti l’aspetto è simile, ma l’azienda coreana ha spiegato il perchè della cover fatta in questo modo.

Ancora una volta, è stato deciso il policarbonato: la scelta del telaio, spiega la casa coreana, è uno strato morbido e perforato, che ha un duplice compito: quella di regalare una piacevole sensazione al tatto e di garantire una solida presa.

In effetti, se con i Galaxy S3 ed S4 il cosiddetto “effetto saponetta” era sempre dietro l’angolo, assolutamente diversa è la situazione con il nuovo top di gamma del produttore coreano.

Chissà, se dopo questa spiegazione, la gente lo “prenderà ancora in giro” o no! E voi, cosa ne pensate?

Whatsapp: nuova interfaccia e il “silenziatore” fino a 100 anni!

Evoluzione Samsung: ecco i cambiamenti dall’S2 all’S5